LAMBORGHINI BRAVO – (1974) – Italia

lamborghini_bravo_bianca

Semplicemente Bravo – Clicca Sopra

———————————————————————————————-

Lamborghini Bravo

La Lamborghini Bravo è una concept car prodotta da Lamborghini. Si tratta di una coupé a due porte presentata al salone dell’automobile di Torino nel 1974. 

Il Contesto

A differenza di altri prototipi la Bravo, prima di essere portata al salone di Torino, aveva già macinato svariati chilometri in mano ai collaudatori Lamborghini. Nacque infatti come studio per una possibile sostituzione della Urraco (da cui eredita la meccanica). La Bravo (Studio 118) più che un prototipo, dunque, è una vettura vera, funzionante, teoricamente pronta per entrare in produzione, magari per sostituire la Urraco P300, di cui eredita la meccanica completa, ma della quale, per gravi problemi aziendali, non potrà mai prendere il posto, rimanendo un esemplare unico. 

La vettura presenta spunti stilistici assolutamente interessanti quali il cofano anteriore e posteriore solcati da un gran numero di sfiati rettangolari per l’aria e le ampie superfici vetrate scure che sembrano fasciare la vettura senza soluzione di continuità. I cerchi, che saranno ripresi dalla Silhouette e da altre vetture di produzione futura, sono caratterizzati dal nuovo stile a 5 fori: molto grandi e disposti a petalo intorno al centro, creano un motivo distintivo.

lamborghini_bravo_1974_profilo

Dopo aver fatto bella mostra di sé nel museo privato di Bertone, a causa dell’allora situazione finanziaria del gruppo, l’atelier del designer ha deciso di cederla all’asta, assieme ad altri prototipi in suo possesso (Chevrolet Testudo del 1963, Lamborghini Marzal del ’67, Lancia Stratos HF Zero del 1970, Lancia Sibilo del 1978 e Lamborghini Athon del 1980).

In occasione dell’incanto, l’auto è stata venduta a 588.000 euro. Il nome della vettura probabilmente deriva come di consueto dal mondo delle corride, dove Bravo indica una razza di toro usata in tali manifestazioni.

lamborghini_bravo-motore_engine

lamborghini_bravo_vintage




Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare
l’amministratore di questo sito invia una mail a: [email protected]

Il testo è disponibile
secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso
modo

Precedente FIAT 133 progetto Fiat riproposto per Seat - (1974/1982) Successivo KAWASAKI 900 Z1 - (1972/1977) - Giappone