MOTO MORINI CORSARO – (1959/1974) – Italia

MOTO MORINI CORSARO

Schermata 2015-02-28 alle 12.28.10 PM

Moto Morini Corsaro una moto da leggenda – Clicca Sopra

——————————————————————————————-

La Corsaro è una motocicletta costruita dalla Moto Morini dal 1959 al 1974. 

Moto Morini Corsaro stradali e Country

Moto Morini Corsaro Cyclone 125

La moto nacque per sostituire la 125 Turismo a due tempi, risalente all’inizio degli anni cinquanta. Il motore derivava da quello dello Sbarazzino del 1956, un monocilindrico quattro tempi di 98 cm³ con distribuzione ad aste e bilancieri, portato a 125 cm³ (alesaggio x corsa 56×50 mm). Tutto nuovo, invece, il telaio, a culla aperta in tubi (sullo Sbarazzino erano presenti degli elementi in lamiera stampata). La nuova ottavo di litro bolognese riscosse un buon successo commerciale, grazie alle sue buone prestazioni.

Il 1963 vide l’entrata a listino del Corsaro Veloce, dotato di un’estetica rivista e di un motore potenziato a 9 CV, che spingeva la moto a 115 km/h. L’anno successivo la gamma venne ampliata con un modello di 150 cm³ (alesaggioxcorsa 58×54 mm, cilindrata 142,6 cm³).

Intorno alla metà degli anni sessanta iniziò l’esportazione verso gli USA del Corsaro, sotto le denominazioni CycloneJaguar e Hurricane.

Nel 1969 la gamma Corsaro fu completamente rivista: due gli allestimenti, Sport Lusso e Super Sport, il primo disponibile solo 125, il secondo anche 150. In entrambi i casi il cambio passa da 4 a 5 marce. Il 1970 vide l’entrata in commercio del Corsaro Country, scrambler con motore del Super Sport e telaio della versione da Regolarità.

Del 1972 è il Corsaro Special, allestimento sportiveggiante della motoleggera bolognese, disponibile con i motori di 125 e 150.

La produzione del Corsaro cessò nel 1974, quando venne sostituito dalla 125 H con motore derivato dalla 3 1/2. Il nome sarà ripreso per il primo modello della rinata Moto Morini, nel 2005.

1963 Moto Morini Corsaro 125

Caratteristiche tecniche – Moto Morini Corsaro Veloce

Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 1905 × 560 × 920 mm
Altezze Sella: 745 mm – Minima da terra: 170 mm
Interasse: 1265 mm Massa a vuoto: 87 kg Serbatoio: 10 l
Meccanica
Tipo motore: monocilindrico 4 tempi leggermente inclinato in avanti Raffreddamento: ad aria
Cilindrata 123,08 cm³ (Alesaggio 56 x Corsa 50 mm)
Distribuzione: aste e bilancieri Alimentazione: un carburatore Dell’Orto UBF 20 BS
Potenza: 9 CV a 9000 giri/min Coppia: Rapporto di compressione: 9:1
Frizione: multidisco a bagno d’olio Cambio: 5 marce in blocco con ingranaggi sempre in presa, comando a pedale a bilanciere sulla destra
Accensione a volano magnete alternatore
Trasmissione primaria a ingranaggi elicoidali, finale a catena
Avviamento a pedale
Ciclistica
Telaio doppia culla aperta in tubi
Sospensioni Anteriore: forcella teleidraulica / Posteriore: forcellone oscillante con due ammortizzatori teleidraulici a molle scoperte Ceriani non regolabili
Freni Anteriore: tamburo centrale, diametro 135 mm / Posteriore: tamburo centrale, diametro 135 mm
Pneumatici anteriore 2.50-18″, posteriore 2.75-18″
Prestazioni dichiarate
Velocità massima 115 km/h
Consumo 34,5 km/l
Fonte dei dati: Motociclismo d’Epoca 11/2005, pag. 77

MOTO_MORINI_corsaro_125

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Moto_Morini_Corsaro




Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare
l’amministratore di questo sito invia una mail a: [email protected]

Il testo è disponibile
secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso
modo

Precedente DE TOMASO MANGUSTA - (1967) - Spagna Successivo ASTON MARTIN DB5 - (1963/1965) - Gran Bretagna