LANCIA DELTA HF 4WD – (1986/1988) – Italia

Lancia Delta HF 4WD

lancia delta hf 4wd

La Lancia Delta HF 4WD è una versione sportiva della Lancia Delta prodotta in versione stradale in pochi esemplari dal 1986 al 1988 e in versione da competizione dal 1987 al 1988. Questa vettura a trazione integrale permanente (da cui 4WD, sigla di four-wheel drive in inglese) venne presentata nel maggio 1986 e concepita inizialmente per la commercializzazione di serie, ma ben presto alla Lancia, ne furono intuite le potenzialità di un suo eventuale impiego come vettura da competizione, tanto che fu decisa la sua omologazione nel Gruppo A automobilistico e la sua iscrizione al campionato del mondo rally 1987.

lancia delta hf 4wd

Lancia Delta HF 4WD – Storia

La Lancia Delta HF 4WD ha avuto la breve durata di una stagione e mezza del Campionato del mondo rally, in quanto nel corso della stagione 1988 venne rimpiazzata dalla Lancia Delta Integrale.

Nel maggio 1986 viene appunto lanciata la Delta HF 4WD, concepita per l’utilizzo dell’utente comune. La trazione è integrale permanente; differenziale anteriore libero, differenziale centrale di tipo epicicloidale che ripartisce la coppia motrice, per il 56% sull’asse anteriore e il rimanente 44%

lancia delta hf 4wd

sull’asse posteriore, un giunto viscoso Ferguson di bloccaggio applicato al differenziale centrale ripartitore di coppia e un differenziale posteriore Torsen. Il differenziale centrale garantisce una ripartizione di coppia tra i due assi in relazione all’effettivo grado di aderenza degli stessi. Il Torsen è un differenziale autobloccante che garantisce, rispetto a un differenziale normale, il massimo della trazione compatibile con l’aderenza delle ruote.

lancia delta hf 4wd

Il Motore

Il motore è di derivazione Lancia Thema: 1995 cm³ con turbocompressore Garrett; eroga una potenza massima di 165 CV a 5.500 giri/min e una coppia motrice di 29 kgm con overboost inserito. Un sistema integrato con l’accensione a controllo elettronico con sensore di detonazione, impedisce l’entrata in funzione dell’overboost a motore troppo freddo o surriscaldato.

lancia delta hf 4wd

L’overboost agisce sulla valvola waste-gate aumentando temporaneamente la pressione di sovralimentazione. Un intercooler riduce la temperatura dell’aria compressa da 120 a 70/50 gradi. Le valvole sono al sodio, le guide valvole in bronzo, i cuscinetti di biella di tipo trimetallico ed è presente un radiatore per il raffreddamento dell’olio motore. L’impianto frenante ha dischi sulle quattro ruote; quelli anteriori sono autoventilanti. La ripartizione della coppia motrice è 54/46 tra avantreno e retrotreno.

lancia delta hf 4wd

L’evoluzione della specie

È con quest’auto e con le sue successive quattro evoluzioni (che dal termine “4WD” passeranno al nome “Integrale”) che la Lancia inizierà il suo ineguagliato ciclo di vittorie nei rally: dopo i cinque titoli già ottenuti con vetture del calibro di Stratos e Rally 037, con la Delta la Lancia vincerà il Campionato Mondiale Rally per sei volte consecutive (1987-1992) mentre i piloti che guidarono questa autovettura vinsero quattro titoli: due con Miki Biasion (1988 e 1989) e altri due con Juha Kankkunen (1987 e 1991).

lancia delta hf 4wd

All’inizio del 1988 viene lanciata la versione stradale della Delta Integrale (cosiddetta “8 Valvole”), in pratica una 4WD con carreggiate allargate e parafanghi bombati, motore della 4WD portato a 185 CV e migliorie di dettaglio nell’abitacolo. Versioni soltanto non catalizzate. Verso la fine del 1989 arriva la versione 16V da 200 CV, immediatamente riconoscibile per il rigonfiamento sul cofano reso necessario dalla testata del motore modificata per ospitare la nuova distribuzione, e per i cerchi ruota bruniti e con canale maggiorato a 7″.

lancia delta hf 4wd

La ripartizione della coppia motrice viene portata a 47/53 tra avantreno e retrotreno. L’assetto della vettura è notevolmente modificato abbassandola di 20 mm pur adottando sospensioni con maggiore escursione. Per i mercati con normative antinquinamento più restrittive viene prodotta anche la versione HF Cat, con motore a 8 valvole, catalizzatore a 3 vie e sonda Lambda eroga 178 CV; tale modello si distingue dalla HF Integrale 16V per le targhette specifiche e per gli pneumatici di minore sezione. B0016

lancia delta hf 4wd




Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare
l’amministratore di questo sito invia una mail a: [email protected]

Il testo è disponibile
secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso
modo

Precedente ALFA 6 - L'Alfa nata vecchia - La PRIMA SERIE - (1979/1983) - Italia Successivo MOTO MORINI CORSARINO - (1963/1975) - Italia