AC COBRA / Shelby – (1961/1967) – U.S.A.

ac_cobra_shelby

Il test drive e il sound a Wheeler Dealer – Clicca Sopra

———————————————————————————————————————-

La Cobra è un’autovettura sportiva roadster prodotta dalla AC Cars e dalla Shelby Automobiles dal 1962.

Origini e Storia

La vettura venne messa in commercio con varie denominazioni, inizialmente come Shelby A.C. Cobra per diventare poi A.C. Cobra e infine Ford Cobra. La particolarità di quest’auto è data dal fatto che univa un motore Ford V8 e una carrozzeria inglese non troppo pesante; pesava infatti solo 1311 kg.

Tale vettura nacque inizialmente come un’intuizione di Carroll Shelby, in quanto egli voleva abbinare l’agilità dei telai inglesi alla potenza dei motori americani.

ac_cobra_schelby_1963_1967

Nel 1964, per tentare di opporsi allo strapotere della Ferrari, venne montato sulla Cobra un nuovo motore di grossa cilindrata, il Ford type 427 Side Oiler da 7 litri, sviluppato originariamente per le gare NASCAR. Rispetto al precedente motore 289 che erogava 350 CV, il Side Oiler ne erogava 500.

Oltre a ciò, su consiglio di Phil Remington, capo progettista della Shelby American, la vettura abbandonò il sistema di sospensioni a balestra per una configurazione a doppi triangoli. Questo perché il precedente sistema non permetteva di gestire al meglio la potenza della vettura.

ac_cobra_427_motore_engine

Il primo prototipo della Cobra 427 venne realizzato nel 1965; dopo aver prodotto le prime 100 unità necessarie all’omologazione FIA, la vettura prese parte al campionato SCCA del 1966 nella classe A.

La produzione finale fu di 348 esemplari, di cui 88 in allestimento Corsa o Prova.

Tra le versioni più rare vi è la 427SC, un modello stradale con assetto da corsa prodotta in 31 esemplari.

cobra_shelby_posteriore

Dal 1965 furono disponibili versioni dell’auto per la circolazione su strada. Queste venivano costruite su un nuovo telaio e avevano sospensioni a molle elicoidali, invece delle balestre. Per le corse furono costruite diverse versioni coupé, di cui le più famose sono le sette Shelby Daytona Coupé.

AC Shelby Cobra Daytona Coupe
AC Cobra Shelby Daytona Coupé

La produzione della Cobra poi rallentò e continuò a languire fino al 1982, quando la società scozzese Autokraft ne rilevò i diritti e cominciò a produrre delle repliche. Alcuni anni più tardi anche Carroll Shelby cominciò la produzione di nuove Cobra, commercializzate come “Continuation Cars”: Le 427 originali sono oggi tra le auto più ambite negli Stati Uniti. La Cobra personale di Shelby fu venduta ad un’asta nel 2007 per 5 milioni di dollari.

La Flip Top con le parti della carrozzeria in blocco unico aperte
La Flip Top

ac_cobra_shelby_interni

50th Annyversary Cobra Limited Edition CSX8000
50th Anniversario Cobra Limited Edition CSX 8000

<




Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare
l’amministratore di questo sito invia una mail a: [email protected]

Il testo è disponibile
secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso
modo

Precedente GARELLI KATIA - (1973/1991) - Italia Successivo RENAULT 15 e 17 la coupé anni 70 - (1971/1979) - Francia