SAAB 900 TURBO 16 CABRIOLET – (1986/1993) – Svezia

Saab 900 turbo

saab-900-turbo-cabrio-aperta

Tributo alla Saab 900 – Clicca Sopra

————————————————————————————————————–

La Saab 900 è una autovettura prodotta dalla casa svedese Saab dal 1979 al 1998. Oltre che nella classica versione berlina 2 e 4 porte è stata prodotta anche in versione coupé da 3 e 5 porte e cabriolet.

La prima serie della 900 è stata presentata nel 1979 in sostituzione della Saab 99 ed è oggi ricordata come la Classic per differenziarla dalla seconda serie definita NG da New Generation. La 900 Classic è stata prodotta fino al 1993 (1994 la Cabriolet ). La 900 deriva direttamente dalla 99 e gran parte della scocca e della meccanica sono in comune. La 900 ha, rispetto alla 99, il passo allungato di 5 cm ( da 2,47 m a 2,52 m).

Meccanicamente si tratta di una classica vettura con trazione anteriore e motore a 4 cilindri longitudinale inclinato sulla destra di 45° della cilindrata di 1985 cm³. Le sospensioni anteriori sono a ruote indipendenti (quadrilateri deformabili), quelle posteriori sono ad assale rigido. L’impianto frenante è a doppio circuito diagonale con dischi anteriori e posteriori.

Saab_900_convertible-profilo

Nel 1983 il motore turbo da 145 cv vede l’introduzione della gestione elettronica della pressione di sovralimentazione in funzione della tendenza al battito in testa del motore (APC system – Automatic Performance Control). Il rapporto di compressione geometrico passa da 7,2:1 a 8,5:1, con un miglioramento dei consumi (8%).

Saab_900T_Convertible_B202_motore

Il sistema APC, tramite un sensore posto sulla testata, rileva la frequenza sonora tipica del battito in testa, riducendo (tipicamente con benzine sotto i 97 ottani) la pressione del turbo di quanto necessario. La 900 turbo APC può raggiungere i 200 km/h. Nel 1987 in corrispondenza di un importante restyling della gamma 900 che ora ha un frontale di disegno più aerodinamico e paraurti di nuovo disegno, inizia la commercializzazione della Saab 900 Cabrio che deriva dalla berlina a 2 porte ed è dotata del motore turbo 16 da 175 cv. La Cabrio è una vettura di un certo livello ed ha di serie la capote ad azionamento elettrico e l’aria condizionata.

Impressioni di guida Saab 900 Turbo 16 Cabriolet

saab_900_turbo_convertible_1987_interni
Saab 900 turbo cabrio – Gli interni

Una cabro da 200 all’ora che però è decisamente godibile anche nelle passeggiate. Col turbo che soffia e spinge non appena si raggiungono i 2500 giri, le riprese diventano divertenti. La potenza dichiarata di 175 CV sembra superiore a quella effettiva. Ottima la tenuta di strada, perfetti i freni. Il confort a capote chiusa è simile a quello di una coupé, anche se la visibilità posteriore rimane limitata. Le (rare) versioni aspirate, caratteristiche degli ultimi anni di produzione, invece, sono piuttosto fiacche. ( 2gen18 )

saab-900-turbo-pubblicità



Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare
l’amministratore di questo sito invia una mail a: [email protected]

Il testo è disponibile
secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso
modo

Precedente ANCILLOTTI SCARAB 50 e 125 cc. - (1968/1982) - Italia Successivo ALFA ROMEO JUNIOR ZAGATO - (1969/1975) - Italia