KAWASAKI Z 1300 (Sei cilindri) – (1979) – Giappone

Kawasaki Z 1300Kawsaski_Z1300_moto_epoca

Una bella Kawasaki Z 1300 – Clicca Sopra


Questo modello Kawasaki è stato prodotto dal 1980 al 1989, in due versioni, normale (senza sigla finale) e “DFI“, il modello normale è una naked, mentre il modello “DFI” è una moto stile americano, con il grande manubrio ricurvo, le grandi borse laterali e con un grande parabrezza.

kawasaki z1300

Kawasaki Z 1300 – (1979)

Alla fine degli anni 70 la Kawasaki ha il vento in poppa. Molti dei suoi modelli hanno avuto un successo straordinario, dalla 900 Z1 ai tre cilindri a due tempi da 370 a 750 cc. La marca si è costruita una solida immagine sportiva coronata nel 1978 dal titolo di campione mondiale nelle classi 250 e 350 cc.

kawasaki z1300

Più ricca che mai, la gamma comprende quell’anno sedici modelli, tre dei quali da 1000 cc. Non ci poteva essere un momento migliore per sferrare un altro colpo, ed è quello che fa la Kawasaki presentando al Salone di Colonia del 1978 la sua Z 1300.

kawasaki_z_1300

Ancora dopo la Honda

Poco fortunata, la Kawasaki, che si era già fatta superare sul filo del traguardo dalla Honda con la presentazione, nel 1969, dell’ultima 750 a 4 cilindri giapponese, subisce la stessa disavventura nel 1978: La Honda CBX a sei cilindri viene presentata infatti all’inizio dell’anno e alla Kawasaki va solo il merito della maggiore cilindrata, in questo periodo di scalata tecnologia.

Kawasaki-kZ1300-1979

La più impressionante dell’epoca

La Kawasaki può comunque essere orgogliosa di aver costruito la moto più impressionante. Un po’ troppo, per l’Europa, che a lungo riserverà una timida accoglienza a questa sei cilindri, ottima quanto a prestazioni ma troppo pesante e non abbastanza sportiva per il nostro mercato. ( 1giu17 )

KAWASAKI-Z1300-retro

Kawasaki_Z_1300_1979

Articolo in collaborazione con : http://curiosando708090.altervista.org



Per contattare
l’amministratore di questo sito invia una mail a: [email protected]

Il testo è disponibile
secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso
modo